L'ANTICA ERBORISTERIA MADRESELVA IN VIA ALIBERTI 31 AD ASTI E' APERTA CON IL CONSUETO ORARIO 9-12.30 15,30-19,30 TUTTI I GIORNI DAL LUNEDI' AL SABATO
Sabato, 28/03/2020
19:10

Direttore responsabile Franco Musso

ASSOCIAZIONE RADIO ASTI EUROPA P.IVA 01553610054

 

Home Page

 

 

 


La Biblioteca Astense Giorgio Faletti continua a proporre sui social numerose iniziative virtuali per essere vicina ai lettori: tra le novità sabato 28 marzo alle 17 in diretta Facebook arriva il primo appuntamento con Chiara Buratti in "È arrivata la fine del mondo e non ho niente da mettermi: cronache semiserie di un'attrice spettinata", titolo che cita il grande Giorgio Faletti.
L'inziativa si affianca alle "videofavole" per i più piccoli raccontate da Mauro Crosetti, alle pillole di Leggermente, le letture ad alta voce a cura di Ileana Spalla e delle attrici della Casa del Teatro 3, oltre al gioco fotografico #unlibrosulcomodino dove tutti sono invitati a postare su Facebook e Instagram le foto dei libri che stanno leggendo con l'hashtag #cosaleggo.
Nuovi appuntamenti anche con "Passepartout chez toi: gli scrittori a casa tua", una serie di presentazioni di libri direttamente dal salotto degli autori sui profili Facebook della Biblioteca Astense e di Passepartout. Dopo la seguitissima presentazione di "Decamerock" con Massimo Cotto di domenica scorsa, mercoledì 25 marzo alle 17 Enrico Iviglia parlerà del suo libro "Ad alta voce: storia di un ragazzo diventato tenore" (Letteratura alternativa); domenica 29 marzo alle 17 si recupererà l'incontro che era in programma a Passepartout en hiver, in collaborazione con la Fondazione Giovanni Goria,"Tina Anselmi. La donna della democrazia" con Marcella Filippa, introdotta da Alessia Conti e da un'opera della pittrice di CNA Artisti Michela Squillacioti; mercoledì 1 aprile alle 17 Manuela Caracciolo presenterà il suo secondo romanzo "Tutto ciò che il paradiso permette" (Cairo Editore); domenica 5 aprile alle 17 pomeriggio in musica con Antonio Pellegrini, introdotto da Alexander Macinante, che parlerà del suo libro "Bohemian Rhapsody - L'avventura dei Queen in Italia" (Chinaski). Altri autori che andranno ad aggiungersi al programma verranno annunciati nei prossimi giorni.
Commenta la presidente della Biblioteca Roberta Bellesini: "Mi ha fatto enormemente piacere sentire l'entusiasmo con cui tanti autori e relatori hanno risposto all'iniziativa di continuare a raccontare e raccontarsi attraverso i social, canali fondamentali in questo momento per mantenere teso il filo che ci ha uniti finora e che continuerà a tenerci uniti forse ancora di più in futuro. Per la Biblioteca Astense il confronto, la divulgazione e soprattutto l'incontro tra il nostro affezionato pubblico e tutti coloro che hanno ruotato e continuano a ruotare attorno a noi, sono occasioni di riflessione, di scambio che ci hanno sempre contraddistinti e non possono mancare in questo particolare momento storico della nostra vita".

Aggiunge la direttrice Donatella Gnetti: "Ringrazio quanti in questi giorni hanno accettato la nostra proposta di mettersi in gioco realizzando video per presentare i propri libri o per riassumere gli interventi tenuti a Passepartout en hiver e anche tutti coloro che lo faranno nei prossimi giorni: tutti hanno aderito con entusiasmo e grande disponibilità, creando una bella comunità virtuale di persone legate alla Biblioteca".
Per gli aggiornamenti sul calendario degli eventi online: www.facebook.com/BibliotecaAstense , www.facebook.com/PassepartoutFestival , www.facebook.com/bibliobimbiasti/

AGGIORNATO IL
27/03/2020 21:20:00

L'INFORMAZIONE

RUBRICHE