L'ANTICA ERBORISTERIA MADRESELVA IN VIA ALIBERTI 31 AD ASTI E' APERTA CON IL CONSUETO ORARIO 9-12.30 15,30-19,30 TUTTI I GIORNI DAL LUNEDI' AL SABATO
Sabato, 28/03/2020
18:17

Direttore responsabile Franco Musso

ASSOCIAZIONE RADIO ASTI EUROPA P.IVA 01553610054

 

Home Page

 

 

 


NOVITA’ NORMATIVE
È stato approvato dal Consiglio dei Ministri, nel pomeriggio di eri, ed è in via di pubblicazione in G.U. un decreto legge contenete varie misure di sostegno al sistema sanitario, alle famiglie, ai lavoratori e alle imprese, denominato
Trattasi di un provvedimento corposo che prevede lo stanziamento di 25 miliardi di euro (e la mobilitazione di finanziamenti pari a 350 miliardi), che interviene su quattro ambiti principali e reca ulteriori disposizioni settoriali:
1. F INANZIAMENTO E POTENZIAMENTO DEL SISTEMA SANITARIO NAZIONALE, DELLA PROTEZIONE CIVILE E D EGLI ALTRI SOGGETTI PUBBLICI IMPEGNATI SUL FRONTE DELL’EMERGENZA (CA. 3,5 MILIARDI)1;
1 Vengono individuate le coperture per le 20.000 assunzioni già deliberate per il Sistema sanitario nazionale; il finanziamento dell’aumento dei posti letto in terapia intensiva e nelle unità di pneumologia e malattie infettive (anche in deroga ai limiti di spesa) mentre le strutture private devono mettere a disposizione il personale sanitario in servizio, i locali e le proprie apparecchiature (per un costo di 340 milioni); l’autorizzazione a Invitalia a erogare finanziamenti agevolati o contributi a fondo perduto alle imprese produttrici di dispositivi medici e dispositivi di protezione individuale (50 milioni); disposizioni sull’abilitazione all’esercizio della professione di medico-chirurgo, con la previsione che il conseguimento della laurea magistrale a ciclo unico in Medicina e chirurgia, abiliti all’esercizio della professione di medico chirurgo previo giudizio di idoneità sui risultati relativi alle competenze dimostrate nel corso del tirocinio pratico-valutativo svolto all’interno del corso di studi; l’introduzione di disposizioni in merito all’anticipazione del prezzo nei contratti pubblici, volte a velocizzare le procedure d’acquisto e di pagamento di materiali e strumentazioni sanitari; la previsione che, nella vigenza dello stato di emergenza e, in ogni caso, sino al 31 luglio 2020, l’acquisizione di forniture e servizi da parte delle aziende, agenzie e degli enti del Servizio sanitario nazionale da utilizzare nelle attività di contrasto alla diffusione del COVID-19, qualora sia finanziata in via esclusiva tramite donazioni di persone fisiche o giuridiche private, avviene mediante affidamento diretto, senza previa consultazione di due o più operatori economici, per importi non superiori alle soglie già previste, a condizione che l’affidamento sia conforme al motivo delle liberalità; la disciplina relativa alla nomina con apposito decreto del Presidente del Consiglio dei ministri del Commissario straordinario per l’attuazione e il coordinamento delle misure occorrenti per il contenimento e il contrasto dell’emergenza epidemiologica COVID-19.
2. S OSTEGNO ALL’OCCUPAZIONE E AI LAVORATORI PER LA DIFESA DEL LAVORO E DEL REDDITO.
La cassa integrazione in deroga viene estesa all’intero territorio nazionale, a tutti i dipendenti, di tutti i settori produttivi. I datori di lavoro, comprese le aziende con meno di 5 dipendenti, che sospendono o riducono l’attività a seguito dell’emergenza epidemiologica, possono ricorrere alla cassa integrazione guadagni in deroga con la nuova causale “COVID-19” per la durata massima di 9 settimane. Tale possibilità viene estesa anche alle imprese che già beneficiano della cassa integrazione straordinaria. Inoltre sarà prevista la possibilità di accesso all’assegno ordinario con causale “emergenza COVID-19” è esteso anche ai lavoratori dipendenti presso datori di lavoro iscritti al Fondo di integrazione salariale (FIS) che occupano mediamente più di 5 dipendenti; oltre che un indennizzo di 600 euro, su base mensile, non tassabile, per i lavoratori autonomi e le partite IVA (compresi artigiani, commercianti, coltivatori diretti, coloni e mezzadri, stagionali dei settori del turismo e degli stabilimenti termali, lavoratori del settore spettacolo, lavoratori agricoli) e sostegni dei genitori lavoratori, a seguito della sospensione del servizio scolastico; misure per l’incremento dell’indennità dei collaboratori sportivi. L e misure di interesse verranno esaminate nella Circolare del Servizio S indacale Giuslavoristico all’indomani della pubblicazione del decreto;
3. S UPPORTO AL CREDITO PER FAMIGLIE E MICRO, PICCOLE E MEDIE IMPRESE, TRAMITE IL SISTEMA B ANCARIO E L’UTILIZZO DEL FONDO CENTRALE DI GARANZIA.
Tra i principali interventi: una moratoria dei finanziamenti a micro, piccole e medie imprese (che riguarda mutui, leasing, aperture di credito e finanziamenti a breve in scadenza) e il potenziamento del Fondo centrale di garanzia per le piccole e medie imprese, anche per la rinegoziazione dei prestiti esistenti (gratuità della garanzia del fondo, con la sospensione dell’obbligo di versamento delle previste commissioni per l’accesso al fondo stesso); l’estensione del limite per la concessione della garanzia da 2,5 milioni a 5 milioni di finanziamento; il rafforzamento dei Confidi per le microimprese, attraverso misure di semplificazione; l’introduzione di un meccanismo di controgaranzia per le banche, da parte di Cassa depositi e prestiti, con cui consentire l’espansione del credito anche alle imprese medio- grandi impattate dalla crisi; norme sul rimborso dei contratti di soggiorno e sulla risoluzione dei contratti di acquisto di biglietti per spettacoli, musei e altri luoghi della cultura, con la previsione del diritto al rimborso per le prestazioni non fruite sotto forma di voucher di pari importo al titolo di acquisto, da utilizzare entro un anno dall’emissione; l’istituzione di un fondo emergenze spettacolo, cinema e audiovisivo e ulteriori disposizioni urgenti per sostenere il settore della cultura; soprattutto la previsione di misure per garantire la continuità dei servizi educativi e sociali e la possibilità di rimodularli per far fronte ai bisogni in questa fase di emergenza e assicurare i pagamenti; nonché misure in favore del settore agricolo e della pesca, come la possibilità di aumentare dal 50 al 70% la percentuale degli anticipi spettanti alle imprese che hanno diritto di accedere ai contributi PAC e la costituzione di un fondo presso il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali, per assicurare la continuità aziendale delle imprese agricole, della pesca e dell’acquacoltura, per la copertura degli interessi passivi su finanziamenti bancari e dei costi sostenuti per interessi maturati sui mutui, nonché per l’arresto temporaneo dell’attività di pesca. L e misure di interesse verranno esaminate nelle c ircolari dei Servizi e delle federazioni all’indomani della pubblicazione del decreto;
1. S OSPENSIONE DEGLI OBBLIGHI DI VERSAMENTO PER TRIBUTI E CONTRIBUTI; SOSPENSIONI E DIFFERIMENTI D I ALTRI ADEMPIMENTI, FISCALI E NON.
Tra le principali misure: la sospensione, senza limiti di fatturato, per i settori più colpiti, dei v ersamenti delle ritenute, dei contributi previdenziali e assistenziali e dei premi per l ’assicurazione obbligatoria per i mesi di marzo e aprile, insieme al versamento Iva di marzo (i settori interessati dovrebbero essere: turistico-alberghiero, termale, trasporti passeggeri, ristorazione e bar, cultura (cinema, teatri), sport, istruzione, parchi divertimento, eventi (fiere/convegni), sale giochi e centri scommesse); la sospensione dei termini degli adempimenti
e dei versamenti fiscali e contributivi per contribuenti con fatturato fino a 2 milioni di euro
(versamenti IVA, ritenute e contributi di marzo); il differimento dei termini in scadenza al 16
m arzo (almeno fino al 20 marzo) per gli operatori economici ai quali non si applicano le
s ospensioni, per i versamenti dovuti nei confronti delle pubbliche amministrazioni, inclusi quelli relativi ai contributi previdenziali ed assistenziali ed ai premi per l’assicurazione obbligatoria; la disapplicazione della ritenuta d’acconto per professionisti senza dipendenti, con ricavi o compensi non superiori a euro 400.000 nel periodo di imposta precedente, sulle fatture di marzo e aprile; la s ospensione sino al 31 maggio 2020 dei termini relativi alle attività di l iquidazione, di controllo, di accertamento, di riscossione e di contenzioso, da parte degli uffici d ell’ Agenzia delle entrate; la sospensione dei termini per la riscossione di cartelle esattoriali, p er saldo e stralcio e per rottamazione-ter, sospensione dell’invio nuove cartelle e sospensione d egli atti esecutivi; nuove misure per contenere gli effetti dell’emergenza in materia di giustizia civile, penale, amministrativa, tributaria, contabile e militare, quali, tra l’altro, il rinvio d’ufficio a data successiva al 15 aprile 2020 delle udienze calendarizzate dal 9 marzo al 15 aprile 2020 per i procedimenti civili e penali pendenti presso tutti gli uffici giudiziari e la sospensione, nello stesso periodo, del decorso dei termini per il compimento di qualsiasi atto dei procedimenti civili, penali e amministrativi, salvo specifiche eccezioni; norme in materia di svolgimento delle
a ssemblee di società, in particolare per il d ifferimento del termine di convocazione
d ell’assemblea per l’approvazione del bilancio; il r invio al 30 giugno di scadenze adempimenti r elativi a comunicazioni sui rifiuti2. L e misure di interesse verranno esaminate nelle circolari d ei Servizi e delle federazioni all’indomani della pubblicazione del decreto.
*
A GGIORNAMENTI
Di seguito, l¡¦elenco dei principali provvedimenti adottati a far data dal 13 marzo, con i relativi link di accesso diretto.
„« GOVERNO Decreto #CuraItali
Decreto #IoRestoaCasa, domande frequenti sulle misure adottate dal Governo (Aggiornamento: 15 Marzo 2020)
h ttp://www.governo.it/it/articolo/decreto-iorestoacasa-domande-frequenti-sulle-misure-adottate-dal- g overno/14278
„« MINISTERO DELLA SALUTEƒn
Decreto "Cura Italia": misure straordinarie per sanita, famiglie e lavoro (Aggiornamento: 17 marzo 2020)
h ttp://www.salute.gov.it/portale/nuovocoronavirus/dettaglioNotizieNuovoCoronavirus.jsp?lingua=italiano&m e nu=notizie&p=dalministero&id=4247
Donare il sangue: perche e importante farlo (Aggiornamento: 16 marzo 2020)
h ttp://www.salute.gov.it/portale/nuovocoronavirus/dettaglioNotizieNuovoCoronavirus.jsp?lingua=italiano&m e nu=notizie&p=dalministero&id=4241
Covid-19, siglato il Protocollo per la sicurezza nelle aziende (Aggiornamento: 14 marzo 2020) ( SI VEDA LA C IRCOLARE DEL SERVIZIO SINDACALE DEL 14 MARZO 2020)
w ww.salute.gov.it/portale/nuovocoronavirus/dettaglioNotizieNuovoCoronavirus.jsp?lingua=italiano&menu=no t izie&p=dalministero&id=4237
Covid-19, l'Oms lancia raccolta fondi. Il fondo, primo nel suo genere, consente anche ai privati cittadini di contribuire alla lotta contro il virus (Aggiornamento: 14 marzo 2020)
h ttp://www.salute.gov.it/portale/nuovocoronavirus/dettaglioNotizieNuovoCoronavirus.jsp?lingua=italiano&m e nu=notizie&p=dalministero&id=4233
Covid-19, Croce rossa: "Cerchiamo medici e infermieri con disponibilita immediata" Ricerca medici, infermieri, operatori sanitari e socio sanitari (Aggiornamento: 16 marzo 2020)
h ttp://www.salute.gov.it/portale/nuovocoronavirus/dettaglioNotizieNuovoCoronavirus.jsp?lingua=italiano&m e nu=notizie&p=dalministero&id=4244
„« MINISTERO PER L¡¦INNOVAZIONE TECNOLOGICA E LA DIGITALIZZAZIONEƒn
Coronavirus: la digitalizzazione a supporto di cittadini e imprese (Aggiornamento: 14 marzo 2020)
h ttps://solidarietadigitale.agid.gov.it/#/
„« MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E TRASPORTIƒn
Coronavirus, De Micheli firma decreto su trasporto non di linea (Aggiornamento: 14 Marzo 2020)
h ttp://mit.gov.it/comunicazione/news/trasporti-trasporti-non-di-linea-autotrasporto/coronavirus-de-micheli- f irma
Coronavirus. De Micheli chiede quadro cantieri pubblici aperti (Aggiornamento: 13 Marzo 2020)
h ttp://mit.gov.it/comunicazione/news/coronavirus/coronavirus-de-micheli-chiede-quadro-cantieri-pubblici- a perti
Trasporto merci su gomma: sospesi i divieti di circolazione mezzi pesanti nei giorni festivi (Aggiornamento: 14 Marzo 2020)
h ttp://mit.gov.it/comunicazione/news/trasporto-merci-autotrasporto-autotrasporto-merci/trasporto-merci-
Coronavirus, De Micheli firma due decreti per proroga validita carte e permessi guida (Aggiornamento: 13 Marzo 2020)
h ttp://mit.gov.it/comunicazione/news/patente-merci-pericolose-conducenti-trasporti-trasporto-
m erci/coronavirus-de
Sardegna: regolare traffico merci. Trasporto persone solo con autorizzazione regionale (Aggiornamento: 14 Marzo 2020)
h ttp://mit.gov.it/comunicazione/news/sardegna-regolare-traffico-merci-trasporto-persone-solo-con- a utorizzazione
De Micheli chiede a Ungheria di revocare blocco ai camionisti (Aggiornamento: 15 Marzo 2020)
h ttp://mit.gov.it/comunicazione/news/coronavirus-de-micheli-chiede-ungheria-di-revocare-blocco-ai- c amionisti
Coronavirus: De Micheli firma Decreto Sicilia. Forti limitazioni passeggeri, regolare il traffico merci
(Aggiornamento: 16 Marzo 2020)
h ttp://mit.gov.it/comunicazione/news/coronavirus/coronavirus-de-micheli-firma-decreto-sicilia-forti- l imitazioni
„« MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICOƒn
Sblocco delle esportazioni di dispositivi sanitari da Germania e Francia (Aggiornamento: 15 marzo 2020)
h ttps://www.mise.gov.it/index.php/it/per-i-media/notizie/it/198-notizie-stampa/2040880-sblocco-delle- e sportazioni-di-dispositivi-sanitari-da-germania-e-francia
Emergenza Covid-19: call per start up e PMI (Aggiornamento: 16 Marzo 2020) ( SI VEDA LA CIRCOLARE DELLA S EGRETERIA GENERALE DEL 16 MARZO)
h ttps://www.mise.gov.it/index.php/it/per-i-media/notizie/it/198-notizie-stampa/2040881-emergenza-covid- 1 9-call-per-start-up-e-pmi
„« MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITA CULTURALI E PER IL TURISMOƒn
Sul canale youtube del MITACT prosegue la maratona di musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, spettacolo, cinema e musica (Aggiornamento: 14 Marzo 2020)
h ttps://www.beniculturali.it/mibac/export/MiBAC/sito-
M iBAC/Contenuti/MibacUnif/Comunicati/visualizza_asset.html_422536076.html
CORONAVIRUS- Franceschini: da CDM aiuti concreti per il turismo e la cultura (Aggiornamento: 16 Marzo 2020) h ttps://www.beniculturali.it/mibac/export/MiBAC/sito-
M iBAC/Contenuti/MibacUnif/Comunicati/visualizza_asset.html_2045950620.html
„« MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE E FORESTALIƒn
Le misure per la filiera alimentare nel Dl approvato oggi. Mipaaf, Bellanova: "Il bene-cibo e essenziale. Liquidita e sostegno a lavoratori e imprese. Grazie al settore per quanto sta garantendo al paese". (Aggiornamento: 16 marzo 2020)
h ttps://www.politicheagricole.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/15206
Covid19, Bellanova: firmato Decreto da 6 milioni di euro per evitare spreco latte italiano (Aggiornamento: 16 marzo 2020) h ttps://www.politicheagricole.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/15207 fonte Unionlink

AGGIORNATO IL
27/03/2020 21:20:00

L'INFORMAZIONE

RUBRICHE