Mercoledì, 14/11/2018
10:51

Direttore responsabile Franco Musso

ASSOCIAZIONE RADIO ASTI EUROPA P.IVA 01553610054

 

Home Page

 

 

 


CONTEMPORARYART
SPECIALE AUTUNNO 2018

Arte, mostre, luci, musica, teatro, danza, cinema, notti bianche, workshop e molto altro ancora: tutto questo è ContemporaryArt Torino Piemonte, il programma di comunicazione del sistema Arti Contemporanee - ideato dalla Città di Torino con il sostegno della Fondazione CRT per l’Arte in collaborazione con tutti gli enti e le istituzioni operanti nel settore dell’Arte Contemporanea - che, da undici anni, richiama l’interesse di appassionati, cittadini e turisti e trova la sua massima espressione a novembre, il mese delle arti contemporanee con lo Speciale Autunno.
La sinergia tra realtà pubbliche e private, collezioni e fondazioni, musei e gallerie la cui attività, nel campo delle arti visive e delle performing arts, genera una molteplicità di eventi riconosciuti a livello internazionale ha fatto sì che Torino e il Piemonte rappresentino un punto di riferimento nodale per il contemporaneo in Italia e all’estero.

ContemporaryArt ’18 conferma i consolidati appuntamenti come LUCI D’ARTISTA che, giunte alla ventunesima edizione, illumineranno le piazze e le vie del centro città e delle circoscrizioni; ARTISSIMA che, con i suoi 25 anni, continua a distinguersi per l’approccio innovativo e sperimentale; PARATISSIMA, la vetrina internazionale dei talenti emergenti, che sarà nuovamente ospitata nell’ex Caserma La Marmora in via Asti 22; THE OTHERS, nell’ex Ospedale Maria Adelaide; CLUB TO CLUB, festival di musica elettronica; TORINO FILM FESTIVAL, importante rassegna cinematografica e l’irrinunciabile appuntamento con la NOTTE DELLE ARTI CONTEMPORANEE, sabato 3 novembre, con l’apertura straordinaria di musei, spazi per l’arte e gallerie.

Dal 31 ottobre al 13 gennaio 2019 le 23 LUCI D’ARTISTA trasformeranno nuovamente la città in un museo a cielo aperto: due mesi e mezzo in cui il pubblico potrà ammirare le installazioni progettate per il territorio grazie al contributo di artisti di fama internazionale.



Saranno 6 le FIERE DELL’ARTE ospitate a Torino nella prima settimana di novembre.

ARTISSIMA 25, la principale fiera d’arte contemporanea italiana che si distingue per il suo approccio innovativo e sperimentale, si svolgerà all’Oval - Lingotto Fiere dal 2 al 4 novembre. Le novità di quest’anno ne sottolineano la vocazione finalizzata alla scoperta e alla valorizzazione dei talenti e al ruolo di autorevole laboratorio di ricerca per il futuro dell’arte. Filo conduttore della venticinquesima edizione sarà “il tempo” (Time is on our side – Il tempo è dalla nostra parte) inteso come flusso dinamico, in grado di imprimere il ritmo del cambiamento, preservando la sospensione temporale dell’emozione dell’opera d’arte.



FLAT - FIERA LIBRO ARTE TORINO, la seconda edizione dell’appuntamento internazionale dedicato all’editoria d’arte contemporanea, sarà alla Nuvola Lavazza dal 2 al 4 novembre. In programma anche la mostra “Dieter Roth. Le Pagine” a cura di Elena Volpato.

Dall’1 al 4 novembre, nell’ex ospedale Maria Adelaide (lungo Dora Firenze 87), si svolgerà THE OTHERS ART/FAIR: una piattaforma espositiva unica nel suo genere, una fiera e un progetto curatoriale, un punto di incontro fra mercato e innovazione culturale.

Ad accogliere dal 31 ottobre al 4 novembre PARATISSIMA, la vetrina internazionale dei talenti emergenti che quest’anno, con il tema "Feeling different" celebra la diversità, sarà nuovamente la Caserma La Marmora di via Asti 22.

La fiera d’arte antica e moderna dal piglio contemporaneo FLASHBACK 2018 verrà ospitata al Pala Alpitour–Isozaki dall’1 al 4 novembre.

La terza edizione di DAMA, progetto indipendente e collaborativo tra gallerie d’arte emergenti internazionali, avrà sede a Palazzo Saluzzo Paesana (via Bligny 2) dall’1 al 4 novembre.

Moltissimi gli appuntamenti di ContemporaryArt Torino Piemonte - Speciale Autunno con le ARTI VISIVE.

Le OGR - OFFICINE GRANDI RIPARAZIONI, che rappresentano uno dei più grandi esempi di architettura industriale dell’Ottocento a Torino, ospiteranno dall’1 novembre al 3 febbraio 2019 un’importante opera: un’installazione site-specific del britannico Mike Nelson. L’artista, con un unico gesto scultoreo occuperà l’intero Binario 1. Il grande spazio industriale sarà trasformato in un “luogo altro”, in cui i visitatori saranno chiamati a immergersi.

Alla GAM sarà possibile vedere le mostre: Apollinaire e l'invenzione "surréaliste"- Il poeta e i suoi amici nella Parigi delle Avanguardie (31 ottobre - 24 febbraio 2019); Laura Grisi, due opere filmiche (18 ottobre – 17 febbraio 2019); Marcello Maloberti, un video che rappresenta il suo particolare realismo (13 ottobre – 11 novembre).

A PALAZZO MADAMA - MUSEO CIVICO D’ARTE ANTICA, fino al 3 dicembre si potrà ammirare Ninfa del cedro. Amadriade dal cuore alato. In occasione di Art Site Fest 2018, il Museo Civico presenta due interventi site specific dell’artista Luisa Valentini. Nel Giardino della Principessa l’artista torinese ha collocato una scultura intitolata Ninfa del Cedro. Amadriade dal cuore alato, costruita in acciaio e ferro smaltato al cui interno si intravede un corpo femminile nel quale pulsa un cuore rosso. L’altra istallazione Frame of Nature è nella Sala del Senato al piano nobile di Palazzo Madama. Accanto al monumentale caminetto appoggiate gigantesche rose: una rosso carminio, una bianca, una argentea (di alluminio), e tutt’intorno sono sparsi a terra petali, semi e frutti.

Inoltre, in occasione di Artissima 2018, Palazzo Madama presenterà, dall’1 al 18 novembre 2018 l’installazione De sculpturae natura: cinque sculture di quattro artisti contemporanei - Luigi Mainolfi, Paolo Grassino, Maura Banfo, Luisa Valentini - che interpretano il tema della natura nell’aulica Sala Senato del Museo Civico di Arte Antica di Palazzo Madama.

In mostra al CASTELLO DI RIVOLI MUSEO D’ARTE CONTEMPORANEA, Nalini Malani: La rivolta dei morti. Retrospettiva 1969-2018. Parte II (fino al 6 gennaio 2019); Hito Steyerl. The City of Broken Windows/La città delle finestre rotte (1 novembre – 30 giugno 2019); Cally Spooner. illy Present Future Prize 2017 Exhibition (2 novembre – 6 gennaio 2019); Giorgio de Chirico. Capolavori dalla Collezione di Francesco Federico Cerreti (fino al 4 novembre 2018).

#SOUNDFRAMES – Cinema e Musica in Mostra sarà visibile al MUSEO NAZIONALE DEL CINEMA (fino al 7 gennaio 2019) e Tatoo. L’arte sulla Pelle al MAO Museo d’Arte Orientale (9 novembre – 3 marzo 2019). Petrit Halilaj. Shkrepëtima è allestita alla FONDAZIONE MERZ (29 ottobre – 3 febbraio 2019), mentre la PINACOTECA AGNELLI presenterà l’installazione audiovisiva Giuseppe Chiari/La Luce (1 – 4 novembre 2018).

Lynette Yiadom-Boakye (2 novembre – 20 gennaio 2019); Andra Ursuta. Vanilla Isis Wil-O-Wisp (2 novembre – 30 marzo 2019); Monster Chetwynd. The Owl with the Laser Eyes (2 novembre – 30 marzo 2019) e Rachel Rose. Wil-O-Wisp (2 novembre – 30 marzo 2019) saranno ospitate dalla FONDAZIONE SANDRETTO RE REBAUDENGO.

Al MEF – Museo Ettore Fico si potranno ammirare: Novecento, Corrente, Astrazione e Informale; al MEF OUTSIDE Pop Art e, in diverse sedi (tra Torino, Biella e Vercelli), sarà visibile la mostra 100% ITALIA – Cent’anni di capolavori (fino al 10 febbraio 2019).

Il PAV - Parco Arte Vivente accoglierà, dal 4 novembre al 24 febbraio 2019, Weed Party III, un’esplorazione del mondo vegetale attraverso il lavoro dell’artista cinese Zheng Bo e, CAMERA–Centro Italiano per la Fotografia, fino al 13 gennaio 2019, Camera Pop. La fotografia nella Pop Art di Warhol, Schifano & Co.

L’ASSOCIAZIONE ARTE SERA organizzerà in varie sedi, dal 30 ottobre al 4 novembre 2018, Nesxt – Indipendent Art Festival, rassegna interdisciplinare dedicata alla produzione artistica e culturale indipendente italiana, un circuito diffuso sul territorio torinese animato da decine di soggetti che esplorano le pratiche più contemporanee. E, la rete Marseille Expos, in collaborazione con il festival NESXT - Independent Art Network e la Città di Torino, proporrà il 2 novembre 2018, dalle ore 10 alle ore 13, a Docks Dora il forum internazionale “Come Together” e, alle ore 14.30 alle ore 17.00, il talk Torino e Marsiglia due sistemi dell’arte contemporanea a confronto.

Sempre in sedi varie l’Associazione PHANES realizzerà ART SITE FEST Il senso del luogo in programma fino al 25 novembre 2018. Il progetto, giunto alla quarta edizione, coinvolge 58 artisti provenienti da diversi Paesi con oltre 160 opere spesso realizzate appositamente per le sedi espositive oppure ambientate per i percorsi museali.

Al MUSEO EGIZIO si potranno vedere Anche le statue muoiono (fino al 6 gennaio 2019) e, nell’ambito del progetto ART Site Festival, Ritorno a Palmira – Il collezionista di Aleppo (fino al 25 novembre 2018) mentre, al Museo Nazionale del Risorgimento, Nathlie Provosty (31 ottobre 2018 - 6 gennaio 2019).

La FONDAZIONE 107 esporrà fino al 2 dicembre 2018 Vivace sostenuto andante – Carboni Casoni Lange; la PINACOTECA ACCADEMIA ALBERTINA, dall’8 al 27 novembre 2018, Immaginare un futuro sostenibile; BARRIERA, dal 4 novembre al 15 dicembre 2018, Collisions and Missing Parts di Attila Csörgo e Vadim Fishkin e l’ACCADEMIA ALBERTINA, dal 25 ottobre al 6 novembre 2018, Ars Captiva 2018 Heritage.



...SPAZI PER L’ARTE E GALLERIE

Tanti spazi per l’arte della città ospiteranno rassegne, mostre, laboratori e molto altro ancora. Tra questi: il MASTIO DELLA CITTADELLA (via Cernaia); PALAZZO BAROLO (via Corte d’Appello 20); CRIPTA 747 (via Quittengo 41/b); TOOLBOX (via Egeo 13); POLO DEL ‘900 (corso Valdocco 4/a e via del Carmine 14); MATH12_SPAZIOTRASVERSALE (via Silvio Pellico 12); SALA BOLAFFI (via Cavour 17); LA CABINA DELL’ARTE DIFFUSA (Giardinetti piazza Peyron); PALAZZO DELLA LUCE (via Bertola 40); SPAZIO ERSEL (piazza Solferino 11); NUCLEO SHOW ROOM (corso Vercelli 5/C); NUCLEO LAB (via Mottalciata18/c) e KSPACES (strada del pascolo 37- 37/bis).

Le GALLERIE che parteciperanno a ContemporaryArt Speciale Autunno sono: Autofocus Project-Space/Showroom Vanni;Biasutti & Biasutti; Giampiero Biasutti Studio d’arte per il ’900; Burning Giraffe Art Gallery; Csa Farm Gallery; Elena Salamon Arte Moderna; Febo e Dafne; Fusion Art/Inaudita; Gagliardi e Domke; Galleria Alberto Peola; Galleria d’Arte Roccatre; Galleria del Museo d’Arte Urbana; Galleria Franco Noero; Galleria Giorgio Persano; Galleria Gliacrobati; Galleria In Arco; Galleria Lara e Rino Costa; Galleria Moitre; Galo Art Gallery; Giorgio Galotti; Giorgio Galoti Alley; Guido Costa Projects; Luce Gallery; Mazzoleni; Mutabilis Arte; Neochrome Gallery; Norma Mangione Gallery; Galleria Opere Scelte; Peola Meliga Art Gallery; Paolo Tonin Arte Contemporanea; Photo&Contemporary; Privateview Gallery; Quartz Studio; Spazio Mouv’ Gallery; Raffaella De Chirico Arte Contemporanea; Tucci Russo Studio per l’Arte Contemporanea Chambres d’Art; Weber & Weber.



…TRA GLI EVENTI DI ARTE URBANA

VIADELLAFUCINA16 CONDOMINIO-MUSEO, via San Giovanni Battista la Salle 16: sabato 3 novembre 2018 ore 18.00 inaugurazione dell’opera di Giorgio Griffa “Ordine e disordine”.

MAU - Museo d'Arte Urbana, Regione Piemonte, Compagnia di San Paolo, Fondazione CRT sabato 1 dicembre 2018 presenteranno MAU & Co. Il Museo d'Arte Urbana nel Borgo Campidoglio, nona edizione. Dal 26 ottobre al 26 novembre 2018 proporranno una serie di operazioni in memoria di Maria Bruno-Sisterflash, una delle più stimate e innovative artiste torinesi, relazionate anche al murale da lei realizzato sulla parete della Chiesa di San Alfonso in corso Tassoni.



…LABORATORI, INCONTRI E WORKSHOP

Moltissimi i laboratori, gli incontri e i workshop tra cui:

FONDAZIONE PER L’ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA CRT E LE OGR OFFICINE GRANDI RIPARAZIONI DI TORINO propongono: OGR Public Program (settembre – dicembre 2018), un servizio di formazione gratuito che offre momenti di apprendimento nei campi delle arti visive e performative e della divulgazione scientifica e OGR YOU (settembre – dicembre 2018), una serie di incontri pubblici con gli artisti e workshop speciali per 15 partecipanti (18-20 anni), selezionati tramite bando. Inoltre, da metà novembre, promuove The Big Break, un festival i cui contenuti sono progettati dai ragazzi.

CAMPO17 FONDAZIONE SANDRETTO RE REBAUDENGO /FONDAZIONE PER L’ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA CRT hanno in programma, dal 2 al 4 novembre 2018, Aracataca. Si tratta di un corso per curatori che sarà ospitato nello Spazio Buonasera di via Giacinto Carena 20.

Giovedì 13 dicembre 2018, dalle ore 15 alle ore 17, STALKER TEATRO, con la collaborazione del DIPARTIMENTO EDUCAZIONE DEL CASTELLO DI RIVOLI, GAM, REGGIA DI VENARIA e PAV presenteranno, nelle Officine Caos di piazza Montale 18/a, la quarta edizione di Metropolitan Art – Arte Contemporanea per una Metropoli.

Giovedì 8 novembre 2018, nel Cortile del Maglio (via Andreis 18, int. 18/c), BJCEM-Biennale dei giovani artisti dell’Europa e del Mediterraneo NET-WORKI presenta due progetti internazionali che coinvolgono artisti torinesi: il programma di residenze in Puglia “LANDXCAPES arte, narrazione, paesaggio” (ottobre 2018) e il progetto “UKYA City Takeover” (febbraio 2019) che riunirà a Nottingham oltre 200 artisti da tre continenti.

Domenica 4 novembre 2018, alla Nuvola Lavazza, in via Ancona 11, FONDAZIONE SPINOLA BANNA PER L’ARTE / GAM TORINO presenteranno DIARI TRA DIARI - Progetto di residenza per giovani artisti 2018/19


ACCADEMIA ITALIANA DI SCIENZE FORESTALI – UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI TORINO propongono, dal 28 ottobre al 10 novembre 2018, Radura (Installazione dell’Arch. Stefano Boeri). Si tratta di un “bosco artificiale” di 10 metri di diametro allestito nel Cortile del Rettorato dell’Università degli studi di Torino, in via Verdi 8.

Su iniziativa del LICEO ARTISTICO STATALE ALDO PASSONI e della CITTA’ DI TORINO dal 31 ottobre all’8 novembre 2018, il Borgo Medievale - Parco del Valentino, viale Virgilio 107, accoglierà A Regola d’Arte. Per l’occasione saranno esposti i manufatti dei ragazzi evidenziandone tutti gli aspetti operativi, artigianali e espressivi.

La DIVISIONE SERVIZI EDUCATIVI DELLA CITTÀ DI TORINO esporrà, dal 20 novembre al 1 dicembre 2018, nella Biblioteca Civica Villa Amoretti, in corso Orbassano 200, Movimento è… corpi, relazioni, colori, suoni, oggetti, luoghi…per valorizzare le esperienze dei bambini e delle bambine di Nidi e Scuole dell’infanzia della Città che, attraverso percorsi creativi e di ricerca artistica, hanno condotto alla realizzazione di opere, manufatti, elaborati e documentazioni sul movimento.

La DIVISIONE POLITICHE SOCIALI SERVIZIO DISABILITÀ DELLA CITTÀ DI TORINO, insieme alle ASSOCIAZIONI FORME IN BILICO E ARTENNE, ha organizzato Avamposto, una mostra tratta dalla collezione storica di Arte Irregolare con autori dall’Archivio Mai Visti della Città di Torino (www.mavisti.it), e le serigrafie di MAIPRINT a cura di Arteco e Print About me. L’esposizione, a cura del Centro Arte Singolare Plurale sarà ospitata fino al 30 novembre 2018 nel Centro Arte Singolare Plurale di corso Unione Sovietica 220/d (ingresso da via San Marino 10).



…TRA GLI EVENTI IN REGIONE

Alla REGGIA DI VENARIA REALE, fino al 24 febbraio 2018 saranno visibili: Easy Rider Il mito della motocicletta come arte (Citroniera delle Scuderie Juvarriane) e Elliott Erwitt Personae (Sale dei Paggi).

Il MEF - Museo Ettore Fico, in collaborazione con Regione Piemonte, Città di Torino, Città di Vercelli, Città di Biella, Fondazione CR Biella, Fondazione CR Vercelli ha in programma fino al 10 febbraio 2019 le mostre: 100% Italia. Cent’anni di capolavori - Metafisica e neo metafisica a cura di Lorenzo Canova, Realismo magico a cura di Elena Pontiggia (Arca ex Chiesa di San Marco, piazza San Marco 1, VERCELLI); Cent’anni di capolavori – Futurismo a cura di Luigi Sansone (Museo del Territorio Biellese, via San Quintino 54, BIELLA), Secondo Futurismo a cura di Luigi Sansone (Palazzo Gromo – Losa, corso del Piazzo 22, BIELLA).

LA FONDAZIONE CRC/GAM – Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea ha in programma dal 24 ottobre al 20 gennaio 2019 nel Complesso Monumentale di San Francesco (ex Chiesa di San Francesco) in via Santa Maria 10 a Cuneo l’esposizione collettiva Noi continuiamo l’evoluzione dell’arte. Arte informale dalle collezioni della GAM.

L’IGAV, Istituto Garuzzo per le Arti Visive, ha in programma:

- dal 13 ottobre 2018 al 13 gennaio 2019, alla CASTIGLIA DI SALUZZO (Cuneo), la mostra PR_Paolo Leonardo dedicata al maggio francese e agli anni politicamente “caldi” della Torino del 1973;

- dal 30 ottobre al 30 novembre 2018, in lungo Po Antonelli 21 (Torino) il, progetto di scambio culturale Residenze per l’arte;

- nello Spazio Giovani ex Caserma Musso (piazza Montebello 1, Saluzzo) tutti i venerdì dal 5 ottobre al 9 novembre 2018 ‘Saluzzo Rural Happening’, workshop musicali di auto-costruzione di strumenti e di creazione di partiture rivolti a chiunque voglia sperimentare le culture musicali e il loro incontro.

La CITTADELLARTE della FONDAZIONE PISTOLETTO propone, da settembre a marzo 2019, Arte al Centro una rassegna di mostre, seminari, incontri che raccontano pratiche artistiche di trasformazioni dei contesti sociali in cui si sviluppano.

PALAZZO MAZZETTI (corso Vittorio Alfieri 357, Asti), ospiterà fino al 3 febbraio 2019 Mark Chagall. Colore e magia, una selezione di oltre 150 opere di uno degli artisti più amati del ‘900.

Il CENTRO CULTURALE SAN GIUSEPPE DI ALBA propone, fino al 16 dicembre 2018, Creativamente Roero - Residenze d’Artista tra Borghi e Castelli. Edizione 2018: Il nostro lavoro. Il tema del lavoro è il filo conduttore del programma di residenze nel Roero ed è stato declinato in un percorso di visita tra Borghi e Castelli dai tre artisti invitati secondo punti di vista differenti e differenti linguaggi. Info: www.creativamenteroero.it

Alla CASTIGLIA DI SALUZZO, dall’8 settembre al 4 novembre 2018, è in programma Vivre d’Hazard/Piero Bolla: 1000 metri quadrati di esposizione, tra quadri e sculture della lunga carriera.

Fino al 2 dicembre 2018, nella CASA DEL CONTE VERDE RIVOLI (via Piol 8) sarà esposta BAM Piemonte Project 2018 (Biennale del Piemonte) - Anni ‘90 il decennio delle illusioni.

Infine, dall’ 11 novembre al 3 febbraio 2019, la mostra antologica dell’artista Enrica Borghi: ECO. Opere di Enrica Borghi, sarà nel Castello Visconteo-Sforzesco di Novara, piazza Martiri della Libertà.



… MUSICA, TEATRO, DANZA E CINEMA

Dall’1 al 4 novembre 2018 si svolgerà in varie location Club To Club Festival 2018/#C2C18, il più importante Festival italiano dedicato all’avant-pop.

Il 31 ottobre 2018, dalle ore 20, il Lingotto Fiere (via Nizza 294) si svolgerà la prima edizione di Shout!, un nuovo format di musica elettronica firmato Movement Entertainment.

Il grande jazz tornerà alle OGR Officine Grandi Riparazioni il 7 novembre con il piano di Jason Moran e il 9 novembre con le sofisticate atmosfere di Chick Corea.

Dal 31 ottobre al 14 dicembre 2018 è in programma Musiche in mostra Visionarie: 16 appuntamenti in 6 città con 40 interpreti di livello internazionale e 50 compositori viventi, di cui 30 in prima esecuzione.

Fino al 2 dicembre, in sedi varie, si svolgerà la XIII edizione EstOvest Festival 2018. “Luoghi immaginari” e, sempre in spazi diversi, fino al 13 novembre 2018, avrà luogo la XIV Rassegna di Teatro Musicale Micron 2018.

Sabato 3 novembre 2018, il Teatro Vittoria (via Gramsci 4) presenterà Colorando le note, nell’armonia delle differenze. Si tratta di un concerto-mostra con mètissage creativo tra arti visive e sonore.

La Fondazione del Teatro Stabile di Torino organizza al Teatro Carignano, il 3 e il 4 novembre, la prima nazionale dello spettacolo La maladie de la mort, una coproduzione internazionale che nasce dall’incontro tra la scrittura di Marguerite Duras e lo stile di Katie Mitchell e, alle Fonderie Limone Moncalieri (via Eduardo De Filippo angolo Via Pastrengo 88, Moncalieri), il 30 novembre e l’1 dicembre 2018, il Requiem pour L., un adattamento musicale del Requiem di Mozart per quattordici musicisti africani.

Fino al 10 novembre 2018 le Officine Caos di piazza Montale 18/a ospiteranno Performing arts and social interaction, quindici giornate di Festival in cui saranno presentati circa trenta spettacoli di compagnie provenienti dall'Italia e dall’estero, con nuove produzioni inedite e riallestimenti di successo.

Alla Casa del Teatro Ragazzi e Giovani, in corso Galileo Ferraris 266, andranno in scena Le avventure di Cipollino (domenica 4 novembre - ore 16.30); ESSAIS d’apres Montaigne (sabato 1 dicembre - ore 21.00); Terrarium (sabato 17 e 24 novembre - ore 21; domenica 18 e 25 novembre - ore 16.30) e White (sabato 10 novembre ore 16 e ore 17.30; domenica 11 novembre ore 11.00 e ore 17.30).

In Torino e provincia andrà in scena Assaggi di Teatro in cui cultura teatrale e creatività cuciniera si incontrano e mescolano in un progetto che traduce il cartellone teatrale torinese in performance di food art. Per nutrire il corpo e lo spirito.

Per la DANZA la Lavanderia a Vapore di corso Pastrengo 51 (angolo via Tampellini) a Collegno ospiterà: il 24 novembre 2018 alle ore 21, Sharing; il 14 e il 15 dicembre 2018, alle ore 21, Balera/Timeline e, il 15 novembre 2018, alle ore 19, FILM IN 4D - Vedere la musica, danzare le immagini.

Infine, per il CINEMA, il Museo Nazionale del Cinema ha organizzato tre importanti appuntamenti: sabato 17 novembre 2018 alle ore 21 sarà proiettato sui maxischermi del Museo del Cinema, in via Montebello 20, Isola di Fuoco di Colapesce; dal 23 novembre all’1 dicembre i cinema Massimo e Reposi presenteranno la XXXVI edizione del Torino Film Festival e, sabato 22 dicembre alle ore 21, al cinema Massimo si potrà assistere alla proiezione di Vampyr.

Anche quest’anno è disponibile la TORINO+PIEMONTE CONTEMPORARY CARD che per 7 giorni consente l’ingresso gratuito in tutti i musei dedicati all’arte moderna e contemporanea a Torino e nel Piemonte, incluse le mostre a tema allestite per “ContemporaryArt Torino Piemonte” e permette di entrare gratuitamente alla Fiera Internazionale Artissima. Inoltre, solo nel mese di novembre, dà diritto a un tour completo gratuito a bordo del City Sightseeing Torino, linea a scelta, da capolinea a capolinea mentre, negli altri mesi, consente di avere uno sconto del 10% sulle tariffe adulti. Infine offre la possibilità di ottenere una riduzione su Luci d'Artista Special Tour - in partenza ogni sabato e domenica dal 3 novembre 2018 al 6 gennaio 2019, 25 e 26 dicembre e 1° gennaio 2019 alle ore 17.30 - con visita guidata in lingua italiana, inglese e francese. La Torino+Piemonte Contemporary Card è valida per un adulto e un minore di 12 anni al costo di 29€. Per informazioni: tel. 39.011.535181 - www.turismotorino.org Il calendario aggiornato degli eventi è disponibile sul sito: www.contemporarytorinopiemonte.it Torino, 30 ottobre 2018

AGGIORNATO IL
13/11/2018 08:16:28

L'INFORMAZIONE

RUBRICHE