Sabato, 18/08/2018
18:32

Direttore responsabile Franco Musso

ASSOCIAZIONE RADIO ASTI EUROPA P.IVA 01553610054

 

Home Page

 

 

 


Nel mese di agosto avrà luogo a Moncalvo la 17° edizione del Festival Guglielmo Caccia, organizzato dal Comune di Moncalvo con la collaborazione dell'associazione Guglielmo Caccia 'detto il Moncalvo' e Orsola Caccia ONLUS presieduta da Andrea Monti e della Parrocchia di Moncalvo, grazie alla preziosa collaborazione del parroco Don Giorgio Bertola. Sarà un'edizione molto importante in quanto quest'anno ricorre il 450° anniversario della nascita del pittore Guglielmo Caccia che verrà celebrata a Moncalvo il 6 ottobre con una giornata di studi e la consegna da parte dell'associazione Guglielmo Caccia dei Premi Guglielmo e Orsola Maddalena Caccia a Mons. Timothy Verdon e alla Dott.ssa Antonella Chiodo. Il Festival Cacciano si aprirà sabato 4 agosto nella suggestiva location della riqualificata piazza San Francesco con il concerto dei LDL Brass Quintet, formazione costituita da due trombe, un trombone, un corno ed un basso tuba. Il repertorio spazia da brani classici, jazz, blues a rielaborazioni di evergreen e colonne sonore. Il concerto sarà preceduto alle ore 20.30 da una visita guidate alle opere di Guglielmo e Orsola Maddalena Caccia presenti nell'adiacente chiesa Parrocchiale di San Francesco (visita a cura dell'associazione Guglielmo Caccia). Il 10 agosto vi sarà invece il consueto brindisi sotto le stesso con concerto della ISO BIG BAND alle ore 21.30 in piazza Antico Castello: l'orchestra presenterà buona parte di nuovi brani in repertorio, con tributi ai grandi del Jazz ,Swing e Rock internazionale, come ad esempio i tributi a Mina, D. Modugno, F. Sinatra, T. Bennett oppure ai mitici evergreen come D. Ellington, E. Fitzgerald, C. Santana, P. Collins, The Beatles. A seguire sarà offerto un calice di vino grazie ai soci della Bottega del vino di Moncalvo. Sabato 18 agosto alle ore 21.30 sarà la volta di Andrea Biagioni & The Dirty Rabbits che si esibiranno in piazza Garibaldi. Biagioni è stato uno dei più apprezzati finalisti di X Factor 2016 Sul finire del 2017 Andrea incontra due musicisti piemontesi, il bassista Carlo Raviola e il chitarrista Fabrizio Veglia. L'ottimo feeling che viene fuori dalla sala prove li convince a dare vita a questo nuovo sodalizio artistico. Un trio a cui si aggiungono, a seconda delle circostanze dei talentuosi batteristi capaci di produrre un incrocio sonoro grezzo e polveroso, in cui il blues e la musica nera incontrano il rock e le distorsioni. Ma non solo. Anche momenti più intimi ed acustici per far capire che questo progetto nasce con il preciso intento di fare musica, senza curarsi troppo dei confini e dei limiti che molto spesso vengono utilizzati per catalogare. La rassegna si chiuderà sabato 25 agosto alle ore 21.15 presso la chiesa di Sant'Antonio Abate con il concerto per organo solo del maestro Vladimir Kopec: verranno eseguiti brani del repertorio di Samuel Marckfelner, Johann Sebastian Bach, Wolfgang Amadeus Mozart, Dietrich Buxtehude, Charles John Stanley e MikulᚠSchneider Trnavský. Sarà un'ottima occasione per passare piacevoli momenti a Moncalvo in compagnia della buona musica e delle bellezze artistiche della città.

AGGIORNATO IL
16/08/2018 15:21:16

L'INFORMAZIONE

RUBRICHE