Domenica, 20/05/2018
23:15

Direttore responsabile Franco Musso

ASSOCIAZIONE RADIO ASTI EUROPA P.IVA 01553610054

 

Home Page

 

 

 


Alba: “Macrame’ – Intrecci di Culture” prosegue con eventi fino al 26 maggio


Prosegue ad Alba la festa interculturale “Macrame’ – Intrecci di Culture”, quest’anno 22esima edizione.

La kermesse coordinata dal Servizio Stranieri del Comune di Alba e realizzata in collaborazione con scuole, associazioni di volontariato e organizzazioni di promozione sociale grazie al contributo del Centro Servizi per il Volontariato Società Solidale di Cuneo, sta entrando nel vivo con un ricco programma di appuntamenti destinati a giovani, adulti, migranti che vogliano incontrarsi, conoscere storie, approfondire contenuti.

Il prossimo appuntamento è mercoledì 9 maggio in mattinata al Centro Giovani H-Zone per la Festa dell’Europa dove gli studenti delle scuole superiori si incontreranno, per un evento sul tema dell’intercultura e della mobilità europea a cura di Apro Formazione.

A seguire giovedì 10 maggio alle 18.00 arriva al Centro Giovani H-Zone, “CarovaneMigranti” per la tappa albese della “4a Carovana per i diritti dei migranti per la dignità e la giustizia” con l’iniziativa “Non si fermano le nuvole”. I presenti avranno l’opportunità di ascoltare i protagonisti di storie di migrazioni e desaparecidos. Centro America e Mediterraneo saranno raccontati e riletti nelle storie di vita di Guadalupe Pérez Rodríguez, Martha Sánchez Soler (México) e Imed Soltani, Samira Mahmoudi (Tunisia).

Poi, venerdì 11 maggio dalle ore 15.00 a sera sempre al Centro Giovani H-Zone i giovani saranno i principali protagonisti di Macramix, giornata di arte, sport e racconti. Il programma prevede la realizzazione del gioco di ruolo “Rotte migranti: lo sfruttamento non è un destino” a cura della dottoressa Ilaria Ippolito che offrirà ai partecipanti l’occasione di entrare in contatto con storie, emozioni e vissuti di persone migranti. A seguire due momenti dedicati al puro divertimento: la prima edizione del “Calcetto mondiale” (regolamento e iscrizioni pagina FB @hzone) e l’aperitivo artistico con i ragazzi di Arte Migrante Alba.

Altro appuntamento sabato 12 maggio tra le ore 09.00 e le 12.30 nella scuola primaria dell’Istituto Comprensivo “Mussotto e Sinistra Tanaro” un momento dedicato alla formazione degli operatori di settore e degli insegnanti delle scuole di ogni ordine e grado, con il seminario “La via italiana alla scuola interculturale. Esperienze e proposte di lavoro con le seconde generazioni e con le famiglie”. Interverrà il dottor Vinicio Ongini, esperto della direzione generale per lo studente, l’integrazione, la partecipazione del Ministero dell’Istruzione.

Giovedì 17 maggio alle ore 21.00 il palco del Centro Giovani H-Zone ospiterà “Andarsene. Le strade del desiderio migrante”. Idee e sentimenti in scena di Claudio Canal, ricercatore indipendente esperto in relazioni internazionali.

Venerdì 18 maggio alle ore 11.00 al campo sportivo “Michele Coppino” scenderà in campo la sfida calcistica della Rappresentativa IISS Piera Cillario Ferrero contro United Colors of CPIA che si fronteggeranno davanti a studenti ed insegnanti dell’Istituto Cillario Ferrero e studenti del Centro Provinciale Istruzione Adulti.

Infine, sabato 26 maggio dalle ore 15.00 alle 19.30 piazza Pertinace e piazza Risorgimento ospiteranno “Note di Viaggio - teatro, musiche e danze interculturali dal mondo della scuola” per un pomeriggio interamente dedicato ai più piccoli e alle loro famiglie. In scena performance artistico - espressive realizzate dagli studenti degli istituti comprensivi di Alba e comuni limitrofi e laboratori e stand informativi delle associazioni di volontariato del territorio.

AGGIORNATO IL
20/05/2018 23:15:29

L'INFORMAZIONE

RUBRICHE