Giovedì, 22/02/2018
06:01

Direttore responsabile Franco Musso

ASSOCIAZIONE RADIO ASTI EUROPA P.IVA 01553610054

 

Home Page

 

 

 




Fiesta mobile il nome di questa serie di appuntamenti a cura di Antonio Picano
Si parte con Soldati di Salamina (Guanda) di Javier Cercas, con alcune scene del film


Il 15 febbraio 2018 presso la Biblioteca Civica Negroni, successivamente al libroforum di Maria Adele Garavaglia dedicato a La porta verde (Lampi di Stampa) di Ester Ugazio previsto per le ore 16, ci sarà un secondo appuntamento slegato da quello precedente. Alle ore 18, infatti, si terrà il giovedì letterario del mese di febbraio, promosso dal Centro Novarese di Studi Letterari, appartenente al nuovo ciclo di incontri a cura del professor Antonio Picano, “Fiesta mobile. Letture tra Spagna e America Latina”. Durante la presentazione sarà dato spazio a Soldati di Salamina (Guanda) di Javier Cercas, in cui si narra di uno dei tanti eroi silenziosi dimenticati dalla storia durante la guerra civile spagnola. Uno dei molteplici fattori caratterizzanti di questo appuntamento sarà la corposa componente multimediale, con immagini e video dedicati al libro, all’autore e ad altri riferimenti di tipo artistico e letterario. In particolare, saranno trasmesse anche alcune brevi clip tratte dal film del 2003 ispirato al romanzo, Soldados de Salamina, diretto da David Trueba con Ariadna Gil e Ramón Fontserè.

Soldati di Salamina (Guanda) è ambientato sul finire della guerra civile spagnola. Le truppe repubblicane si dirigono verso la frontiera francese. Al loro interno matura la decisione di fucilare un gruppo di franchisti, e in un bosco si consuma la fucilazione collettiva. Tra i prigionieri c'è Rafael Sánchez Mazas, personaggio realmente esistito nonché fondatore e ideologo della Falange, uno dei responsabili diretti del conflitto fratricida, che riesce però a sfuggire e salvarsi. Inseguito, viene scoperto e riconosciuto da un miliziano che, all'ultimo momento, decide di risparmiarlo. Il romanzo presenta al tempo stesso una dettagliata ricostruzione storica e la scoperta di un eroe dimenticato.

Javier Cercas è nato nel 1962 a Ibahernando, Cáceres. È docente di letteratura spagnola all’Università di Gerona e collabora abitualmente con “El País”. La sua opera è principalmente narrativa e si caratterizza per la mescolanza di vari generi letterari, l'uso del cosiddetto romanzo realista e l'unione di cronaca e saggio con la finzione. Ha anche realizzato varie traduzioni di opere di altri autori. Presso Guanda sono usciti Soldati di Salamina (premio Grinzane Cavour 2003), Il movente, La velocità della luce, La donna del ritratto, Anatomia di un istante (premio Nacional de Narrativa 2010, premio Salone Internazionale del Libro di Torino 2011, premio Letterario Internazionale Mondello 2011), Il nuovo inquilino, La verità di Agamennone, Le leggi della frontiera, L’avventura di scrivere romanzi (con Bruno Arpaia), L’impostore, Il punto cieco e Il sovrano delle ombre.

Ricordiamo che tutti i martedì e giovedì dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18, il venerdì dalle 15 alle 18 e il sabato dalle 10 alle 12 è attivo il bookcrossing, scambio di libri nella Sezione Novarese.



FEBBRAIO


15 febbraio ore 16

Memorie e ricordi di un passato prossimo

Libroforum su

Ester Ugazio, La porta verde (Lampi di Stampa) a cura di Maria Adele Garavaglia



15 febbraio ore 18

Un giornalista e un eroe silenzioso

Fiesta mobile. Letture tra Spagna e America Latina a cura di Antonio Picano

Presentazione di Javier Cercas, Soldati di Salamina (Guanda)

Un giornalista scrive su uno dei tanti eroi silenziosi dimenticati

dalla storia durante la guerra civile spagnola



22 febbraio ore 18

La sconfitta della legge, la vittoria dell’umanità

Luigi Ballerini presenta Hanna non chiude mai gli occhi (San Paolo Edizioni)

con l’autore ed Elena Mastretta

A cura dell’Istituto Storico Fornara



Tutti i giorni di apertura

della Sezione Novarese

bookcrossing

il martedì e il giovedì dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18 il venerdì dalle 15 alle 18 il sabato dalle 10 alle 12 scambio libero e gratuito di libri a cura dei volontari della biblioteca

AGGIORNATO IL
21/02/2018 11:16:47

L'INFORMAZIONE

RUBRICHE